Seap-Sigel Marsala Volley – Assitec Volleyball Sant’Elia. Stasera, in occasione del turno infrasettimanale, la Seap-Sigel Marsala ha una nuova opportunità

La sconfitta per mano di Montecchio avvenuta al tie-break non scalfisce l’ottima prestazione collettiva delle azzurre. Il punto arrivato dopo la vivace prova di domenica dovrà servire ad accrescere l’autostima attorno alla Seap-Sigel Marsala Volley. La squadra col breve tempo rimastole ha ultimato i preparativi verso una nuova uscita a tre giorni dalla precedente con la solita abnegazione e del mordente ben saldo. Che diventa il valore aggiunto di un team alla quale non fa difetto nessun altro ingrediente per avvicinarsi alla ricetta ideale. Il campionato di A2 avanza il passo con il turno infrasettimanale valido per il 7°turno di andata che domani, mercoledì 23 novembre alle 20.30 al “Fortunato Bellina” pone di fronte avversaria Assitec Volleyball Sant’Elia. Le frusinati, che prima di scendere in campo domenica con Soverato Volley hanno avvicendato la guida tecnica accogliendo Nino Gagliardi, vantano tre punti in graduatoria che valgono l’attuale decimo posto nel raggruppamento, un gradino più sotto la formazione di Marco Bracci. Tra le fila ospiti in cui figura l’ex di turno l’alzatrice Natasha Spinello (a Marsala nella stagione di A2 2019/2020), da tenere d’occhio non solo il capitano ed opposto Irene Botarelli, ma anche la banda Chiara Costagli e la centrale Asia Cogliandro, tutte giocatrici capaci di avere un rendimento sempre alto e continuo. Altre conoscenze per essere già state incrociate da avversarie di Marsala sono il libero catanese Federica Vittorio e la montenegrina Daniela Dzakovic, quest’ultima in campo in una sola apparizione in questa stagione. Due che fino alla scorsa stagione nella categoria hanno vestito la maglia dell’Aragona.

Le lilibetane devono perseguire l’obiettivo, che tra le altre cose è quello che si aspetta la solerte dirigenza, di ottenere il primo risultato utile casalingo, dopo quello in trasferta a Messina all’esordio nella competizione. La vittoria, nella penultima partita interna della Prima Squadra di questo 2022, sarebbe un’ottima maniera per approntare l’ormai imminente doppio impegno esterno (San Giovanni in Marignano e Perugia) che schiarirà ancora di più le idee su quale portata di stagione verrà proiettata la Seap-Sigel Marsala Volley.

Alla vigilia di un nuovo incontro casalingo per il Sito Ufficiale ha parlato il capoallenatore Marco Bracci:

Spero che il nostro campionato vero e proprio sia iniziato domenica con la sconfitta al tie-break contro una rispettabile formazione come Montecchio. In questa fase riconosco ci sia un grande impegno da parte di tutti, soprattutto delle ragazze che si stanno sacrificando tanto per aiutare Marsala a risalire in classifica. La nostra pallavolo è ancora perfettibile e conto che con il tempo venga maggiormente perfezionata. Ma fino a quel giorno quello che conterà sono i risultati sportivi della squadra. Partendo, perchè no, da mercoledì in casa con Sant’Elia. Vincere in casa deve diventare una buona pratica per noi”

Ricordiamo che a partire da mercoledì 23 novembre le gare di tutta la serie A2 femminile saranno trasmesse in esclusiva sulla pay-tv di VolleyballWorld TV, piattaforma on demand che riproduce in live streaming le gare di volley e i suoi contenuti. Come di consueto, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Volley femminile (www.legavolleyfemminile.it) o dalla pratica app dalla quale sarà possibile seguire l’evoluzione in tempo reale dell’incontro.

Ad arbitrare la contesa delle ore 20.30 tra Seap-Sigel Marsala Volley e Assitec Volleyball Sant’Elia i direttori di gara Sergio Pecoraro di Palermo e Giovanni Ciaccio di Altofonte (Palermo).

UFFICIO STAMPA SEAP-SIGEL MARSALA VOLLEY