Prima centenaria del nuovo anno a Marsala, è nonna Vita Bertolino

E’ NONNA VITA BERTOLINO FESTEGGIATA OLTRE DA FIGLI E  PARENTI ANCHE DAL SINDACO MASSIMO GRILLO E DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE ENZO STURIANO

 

A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno a Marsala si festeggia una nuova centenaria. E’ nonna Vita Bertolino, per tutti amichevolmente chiamata “Vitina” che è nata nella nostra Città nel lontano 13 gennaio del 1923.

Seconda di sei figlie, fin da giovanissima ha frequentato la “mastra” ovvero uno dei tanti corsi di taglio e cucito che si svolgevano nelle case delle sarte marsalesi. Questo gli consentì a sua volta di divenire, giovanissima, una brava artigiana con una discreta clientela. Ma la sua vera vocazione è stata quella di dedicarsi prima al marito, Vincenzo Buffa, e successivamente a figli e nipoti, come perfetta sposa, madre e nonna di famiglia. Dalla sua unione con Vincenzo sono nati Anna e Vito che assieme ai 4 nipoti e ai 6 pronipoti, l’hanno festeggiata con tanto amore.

Alla cerimonia non sono voluti mancare il Sindaco Massimo Grillo e il Presidente del Consiglio comunale Enzo Sturiano che hanno donato a nonna Vitina una targa a ricordo del prestigioso traguardo raggiunto e si sono vivamente complimentati con lei per quanto di buono ha saputo fare nella sua lunga vita fatta di tanto amore verso i suoi più cari affetti. E lei, che ha sempre amato anche cantare, far festa e raccontare i “cunti” (racconti), non ha lesinato splendidi sorrisi né ai vertici dell’Amministrazione né tanto meno a tutti i suoi familiari.