Paceco. Un arresto per evasione dai domiciliari

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Paceco hanno tratto in arresto B.E. trapanese classe 96 per il reato di evasione.

Durante le ore notturne giungeva presso la locale centrale operativa l’allarme proveniente dal braccialetto elettronico dell’uomo in atto sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Accertata l’assenza da casa i Carabinieri si sono subito messi sulle tracce del 25enne trovandolo a poca distanza da casa. Tratto in arresto, redatti gli atti di rito il soggetto è stato sottoposto a rito direttissimo e sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari.

Nel pomeriggio di ieri, sempre i Carabinieri della Stazione di Paceco, in esecuzione di un ordinanza applicativa di detenzione domiciliare emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, hanno tratto in arresto M.G. pregiudicato, classe 71, dovendo lo stesso espiare una pena di 10 mesi per un furto all’interno di un magazzino di materiale edile commesso nell’anno 2013 a Erice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *