Marsala: servizi “antimovida” dei carabinieri. 4 denunciati

Nella sera e nella notte tra sabato e domenica appena trascorsi i Carabinieri della Compagnia di Marsala, nell’ambito dell’esecuzione di servizi straordinari “antimovida”, finalizzati al contrasto di turbative di ordine e sicurezza pubblica nei pressi del centro storico, hanno denunciato 4 soggetti per vari reati.
Un uomo di 47 anni ed una donna di 33 sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti in quanto ad esito di perquisizione personale e domiciliare, sarebbero stati trovati in possesso di 130 ml. di metadone, 2 dosi di sostanza stupefacente del tipo eroina, 1 dose di hashish, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento e la somma contante di € 900 presumibilmente provento dell’attività di spaccio.
Un marsalese 47enne, a seguito di perquisizione personale, sarebbe stato sorpreso a detenete circa 63 gr. di sostanza stupefacente tipo marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento per questo motivo veniva deferito all’A.G.
Un marsalese 23enne a seguito di sinistro stradale con feriti veniva sottoposto agli accertamenti sanitari che acclaravano la positività dello stesso all’uso di sostanze stupefacenti, denunciato.
Nel medesimo contesto operativo venivano segnalate alla prefettura di trapani, 4 soggetti quali assuntori di sostanze stupefacenti, con relativo sequestro di gr. 0,85 di sostanza stupefacente del tipo hashish; gr. 0.10 di sostanza stupefacente del tipo crack e gr. 1,50 di sostanza stupefacente del tipo marijuana.