Libero Consorzio dei Comuni di Trapani. Prorogato al 31.03.2023 l’incarico del Commissario straordinario Dott. Raimondo Cerami

Il dott. Raimondo Cerami ha il piacere di comunicare che con decreto del Presidente della Regione siciliana n. 613/GAB del 29 dicembre 2022 è stato prorogato fino al 31 marzo 2023 quale Commissario straordinario del Libero consorzio comunale di Trapani.
Grazie a questa proroga, potranno quindi essere portate a termine alcune importanti iniziative adottate dal Commissario Straordinario nell’interesse di tutto il territorio provinciale, fra cui merita di essere ora segnalata quella relativa all’assunzione di n. 2 funzionari tecnici ingegneri, che daranno nuova linfa all’Ente per portare a termine i tanti finanziamenti nazionali e regionali ottenuti sia in materia di viabilità che in materia di edilizia scolastica.
A ciò si aggiunge l’avvio delle selezioni per l’assunzione di n. 3 Dirigenti ex art.110 d.lgs. 267/00, i cui bandi sono stati da poco pubblicati e che saranno definite nei prossimi mesi.
Il dott. Cerami esprime grande soddisfazione per queste iniziative sulle politiche del personale intraprese perché un Ente di area vasta, quale è appunto, il LCC di Trapani, non poteva più rimanere, senza alcun Dirigente, in considerazione anche delle grandi opportunità che le diverse fonti di finanziamento, soprattutto del PNRR, offrono agli enti territoriali.
Per tali risultati raggiunti il dott. Cerami intende ringraziare il nuovo Segretario generale dell’Ente, Dott. Fabio Martino Battista, che sin dal suo insediamento ha lavorato intensamente senza risparmiarsi per portare avanti le tante iniziative avviate, avendo raccolto una sfida non certo facile.
Il dr. Cerami, grazie alla proroga ricevuta può continuare con serenità ed efficienza nel portare avanti le iniziative intraprese che riguarderanno la riorganizzazione dell’Ente, l’attenzione alla viabilità provinciale, all’edilizia scolastica e all’ambiente.

Trapani , 30 dicembre 2022

Il Commissario Straordinario
dr. Raimondo Cerami