Clamoroso, a Mazara firmatari mozione di sfiducia nominati assessori in Giunta? Imminente rimpasto con 3 nuovi assessori

In queste ultimi giorni ed ore la politica mazarese è in grande fibrillazione con una mozione di sfiducia che ormai sembra dover andare in aula con il rischio di essere approvata così da interrompere, circa un anno e mezzo prima, il mandato del sindaco, della giunta e del consiglio ed arrivare così ad elezioni anticipate. Sembrerebbe pronta però l’arma nascosta del sindaco Salvatore Quinci per risollevare la sua sorte politica evitando così, non soltanto l’approvazione della mozione di sfiducia, ma riuscendo anche a riconquistare un buon numero in consiglio comunale tale da poter arrivare alla fine del suo mandato. Sembrerebbe pronto un rimpasto di giunta che si dovrebbe realizzare nel prossimo futuro, forse anche in giornata, dove andrebbero ad aggiungersi tre nuovi assessori ovvero Matteo Bommarito (primo firmatario della mozione di sfiducia), Gioacchino Emmola (PD, fin’ora opposizione) e Francesco Di Liberti in quota terzo polo.

Fatta questa operazione e riconquistati i numeri, da ciò che circola nei corridoi politici cittadini, la mozione potrebbe o non andare in aula con il ritiro di alcune firme o comunque anche se arrivasse in aula, non vedrebbe la sua approvazione.

Restiamo in aggiornamento.