Castelvetrano: 10^ edizione del torneo della legalita’ in ricordo delle stragi

Nella mattinata di oggi, presso lo Stadio “P.Marino” di Castelvetrano, si è svolta la 10^ edizione del Torneo della Legalità, in memoria del trentennale della strage di Capaci e del quarantennale del vile attentato al Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa di via Carini a Palermo e dell’omicidio di Pio La Torre.
Nel corso dell’evento presentato da Sasà Salvaggio, il cui obbiettivo è quello di promuovere la cultura della legalità tra i più giovani attraverso lo sport, si è svolto l’incontro di calcio tra la rappresentativa Magistrati e l’A.S. Civitas, organizzatrice del torneo.
L’occasione ha visto la partecipazione, oltre che delle scolaresche elementari, medie e superiori della città, anche del Comandante Interregionale Carabinieri “Culqualber”, Generale di Corpo d’Armata Riccardo Galletta, del Comandante della Legione Sicilia, Generale B. Rosario Castello e del Comandate del Provinciale di Trapani, Colonello Fabio Bottino, insieme al Prefetto di Trapani, dott.ssa Filippina Cocuzza, al Presidente della Corte di Appello di Palermo, Dott. Matteo Frasca, al sindaco di Castelvetrano, Enzo Alfano, e al figlio di Paolo Borsellino, Manfredi.
Al temine della manifestazione sono stati premiati i migliori striscioni creati per l’occasione dai ragazzi delle scuole castelvetranesi.
Nella circostanza è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo di tutti gli uomini che hanno perso la vita in difesa della Legalità, che ha preceduto l’Inno Nazionale eseguito dalla Fanfara dei Carabinieri.