Trapani. Le associazioni CIDEC FIARCOM, CONFESERCENTI e CONFCOMMERCIO incontrano il Commissario Messineo

Le associazioni imprenditoriali CIDEC FIARCOM, CONFESERCENTI, CONFCOMMERCIO di Trapani  in data odierna hanno avuto un incontro col Commissario straordinario dr.Francesco Messineo  per rappresentare la propria volontà di collaborazione in riferimento ai problemi e alle esigenze delle categorie produttive in un momento di assenza degli ordinari organismi politici – consiglio sindaco e giunta- in cui versa la città.-.

In particolare è stata posta la esigenza di favorire la costituzione di una sede consultiva permanente delle categorie produttive a sostegno della funzione commissariale, in rapporto alla esigenza di modulare e finalizzare al meglio le risorse derivanti dalla imposta di soggiorno che la legge42/99 e il dgls n.23 del 24.11.2011  destinate ad interventi in materia di turismo , manutenzione e fruizione  e recupero dei beni culturali e ambientali locali e dei relativi servizi pubblici , e che non trova applicazione nei fatti a Trapani essendo assorbita fra le entrate ordinarie.

E’ stata evidenziata inoltre la grave situazione del mercato ittico di Trapani, attualmente chiuso ,e la anomala situazione degli operatori del settore costretti a operare sulla banchina del porto peschereccio;

Che da tempo risultano inutilizzati diversi beni pubblici comunali quali la Casina delle Palme. Il giardino del Bastione dell’Impossibile , la stessa Piazza mercato del pesce, che andrebbero affidati ed essere stabilmente gestiti;

Che si impone una piu efficace azione per rendere fruibile la Stazione marittima al servizio del transito dei passeggeri ;

Il Commissario nel ringraziare le associazioni proponenti ha manifestato la sua piena disponibilità a valutare le richieste specialmente per quello che riguarda il potenziamento dell’aeroporto di Birgi  e rispetto dell’impegno per il CO-MARKETING, chiedendo  altresì  ruolo di mediazione e collaborazione intorno agli effetti provocati in questi giorni dalla Movida trapanese e al fenomeno dell’abusivismo presso il mercato ittico, nel quadro di una possibile imminente apertura .

17.07.17

Le segreterie di

FIARCOM CIDEC

CONFCOMMERCIO

CONFESERCENTI