Meglio Tardia… “Scritture, Equilibri” all’ex-Convento del Carmine di Marsala

Mercoledì 16 novembre alle ore 18, alla sala G. Cavarretta dell’Ente Mostra di Pittura Contemporanea Città di Marsala, in piazza Carmine, sarà inaugurata “SCRITTURE, EQUILIBRI”, la mostra personale di Enzo Tardia a cura di Aldo Gerbino. La mostra è stata voluta e organizzata dal Rotary Club Marsala, per dare evidenza alla espressività di un artista siciliano il cui talento viene riconosciuto a più qualificati livelli, che torna a esporre a Marsala dopo ben 39 anni dalla sua prima personale. La mostra, che riunisce un’accurata selezione di lavori che coprono l’arco temporale dal 2012 al 2022, è composta da trenta tele di piccola, media e grande dimensione, alcune delle quali inedite, sarà corredata da un catalogo delle Edizioni Plumelia. Protagonisti del vernissage saranno Katia Regina e Giuseppe Abbate, Tommaso Romano, Tanino Bonifacio e Aldo Gerbino, curatore della mostra.

Il mondo pittorico di Enzo Tardia (Trapani 1960), inizialmente, vede al centro, soprattutto, la sua Trapani (con il suo Monte) sospesa tra cielo e mare e l’azzurro dalle molteplici tonalità come dentro alla dimensione di un personale “in-finito”, questi dipinti risentono del rapporto intenso e continuo con la pittura di Lino Tardia.

Nel corso degli anni, la pittura di Enzo è cambiata nella struttura e nei colori: è un continuo “fluire di rombi, quadrati, linee alterne e parallele, disciolte in vellutate discromie, altre volte irridenti per i colori fieri”, scrive il critico d’arte Aldo Gerbino. I suoi “labirinti” sprigionano magia, sono “scatole” che catturano sogni. Un arco creativo sottolineato negli anni con il sostegno di diversi artisti e critici.

Per questa mostra, in catalogo, tra l’altro, troviamo un testo critico di Vito Linares, un omaggio postumo all’illustre artista marsalese che tanto ha fatto per valorizzare le arti visive e i suoi artisti nel/del territorio trapanese.

Giacomo Cuttone

Comunicato Stampa mostra di Enzo Tardia Scritture Equilibri a cura di Aldo Gerbino._compressed (1)