Mazara del Vallo. Domani l’insediamento del nuovo Vescovo. Programma e ordinanze viabilità

Cresce l’attesa per l’insediamento del nuovo Vescovo di Mazara del Vallo mons. Angelo Giurdanella in programma domani, sabato 15 ottobre.

Come comunicato dalla Diocesi, i momenti aperti al pubblico inizieranno alle ore 16: mons. Giurdanella incontrerà i giovani della Diocesi presso il Santuario Madonna del Paradiso. Al termine partirà il corteo a piedi che accompagnerà il nuovo Vescovo sino in piazza Mokarta, dove ad accoglierlo ci saranno i bambini del catechismo provenienti da tutta la provincia. Tutti insieme raggiungeranno alle ore 16,45 piazza della Repubblica dove mons. Giurdanella verrà accolto dai fedeli e dagli amministratori dei Comuni della Diocesi. A rivolgere il saluto sarà il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci. Alle 18, in Cattedrale, la santa messa durante la quale monsignor Domenico Mogavero cederà il pastorale a monsignor Giurdanella che presiederà la sua prima celebrazione da Vescovo di Mazara del Vallo.

In piazza della Repubblica, grazie alla collaborazione del Comune, sono collocate 500 sedie ed un maxi schermo dove poter seguire la messa che verrà trasmessa sul canale YouTube #CondividereTV.

Per consentire sia il corteo che tutta la manifestazione in sicurezza, il comando della Polizia Municipale ha emanato due ordinanze. Con la prima, la n. 287/2022 viene istituito il divieto di fermata in tutta la via Madonna del Paradiso e nel Corso Vittorio Veneto, tratto compreso dall’intersezione con la via Madonna del Paradiso e fino all’intersezione con il Corso Umberto I, per sabato 15 ottobre 2022, dalle 16.00 e fino a completamento del corteo religioso.

Con la seconda ordinanza, la n. 290/2022 viene istituito temporaneamente per il 15 ottobre dalle ore 16 e fino al completamento della cerimonia, il divieto di sosta con rimozione forzata escluso per i veicoli delle autorità che parteciperanno alla celebrazione religiosa in Cattedrale, in via Conte Ruggero, e in entrambi i lati della carreggiata del Lungomare Mazzini, tratto compreso dall’intersezione con via SS. Salvatore e fino a prima della scalinata di piazza Mokarta,

14 ottobre 2022