Mazara. Blue Sea Land: in primo piano l’Istituto “Francesco Ferrara”-

È stata l’XI edizione del Blue Sea Land la più recente opportunità per gli allievi dell’Istituto di Istruzione Superiore “Francesco Ferrara” che, per le vie del centro storico di Mazara del Vallo, hanno ancora una volta svolto – nella cinque giorni di Expo dei cluster del Mediterraneo, dell’Africa e del Medio-Oriente” – una significativa esperienza di alternanza scuola-lavoro.

Ricca l’agenda delle partecipazioni degli allievi, nel villaggio espositivo di incontri culturali volti a promuovere l’integrazione tra i popoli, al fine di acquisire competenze tecniche nelle filiere di settore.

In veste di operatori del campo enogastronomico, gli allievi dell’Indirizzo Alberghiero – Settore Cucina, Sala e Vendita e Prodotti Dolciari – impegnati nel servizio banqueting nella splendida cornice di Piazza della Repubblica, per l’occasione adibita ad isola del gusto.

Con la professionalità che da sempre  contraddistingue l’Istituto Ferrara, gli alunni – coordinati dai docenti di indirizzo Prof. Vincenzo Scaduto, Mario Santangelo e Francesco Colletti, – hanno mostrato competenze di settore nello stand del Dipartimento Pesca dell’Assessorato Agricoltura e Pesca della Regione Siciliana, coadiuvando l’eclettico Lorenzo Guardino nello show cooking, arte in cui eccelle lo chef esperto in master class e food blogger,consulente dell’Accademia del gusto italiana di Mosca e attuale executive chef con Culinaryon Studio Moscow.

Protagonista nel trionfo di profumi e colori di inediti accostamenti culinari, anche Valentina Laudonia – animatrice della cucina di Maison Sensi, concept store italiano a Bruxelles – che, avvalendosi dell’assistenza degli allievi, ne ha apprezzato le eccellenti doti di chef e maitre di alto livello, acquisite nei laboratori scolastici e messe in atto con profitto nella insolita edizione natalizia della kermesse.

A determinare, nella prestigiosa manifestazione, l’esclusiva partecipazione dell’Istituto “Francesco Ferrara” – unica istituzione scolastica di istruzione superiore in rappresentanza del territorio mazarese – oltre alle specificità dell’Indirizzo Alberghiero, anche le competenze linguistiche raggiunte dagli allievi della Sezione ITSE, presente con gli allievi delle articolazioni Turistico e RIM (Relazioni Internazionali e Marketing), che hanno rivestito in ogni stand il ruolo di steward e hostess e di attaché culturali per le quattordici delegazioni  straniere diplomatiche, economiche e scientifiche.

“Inglese, Francese, Spagnolo e Tedesco, le quattro lingue parlate correntemente dagli alunni in incontri senza frontiere, nella città al centro del Mediterraneo” – ha dichiarato la Dirigente, Dott.ssa Licia Ingrasciotta – “La fluency è un livello di competenza linguistica che gli allievi dell’IIS “Francesco Ferrara” hanno dimostrato di possedere. Siamo pronti per le prossime occasioni di incontro nel territorio!”

Ad accrescere l’offerta formativa del Ferrara, l’adesione al programma Assistenti di lingua straniera in Italia promosso da INDIRE. “Unica scuola in Sicilia a partecipare al progetto – ha affermato la Prof.ssa Rosalba D’Auguanno Asaro, docente di Lingua Inglese – il nostro istituto si avvale del supporto di un assistente che proviene dal Regno Unito, portatore di una lingua diversa da quella dei libri di testo e veicolo della cultura e della civiltà del suo paese d’origine. È un’ottima occasione di formazione di scambio e una splendida opportunità di arricchimento per l’insegnamento delle lingue straniere”.

“È stato il successo di un team affiatato, nel quale ognuno ha fatto la sua parte con grande professionalità e soprattutto con grande amore e dedizione!  – ha concluso la dirigente Dott.ssa Licia Ingrasciotta – Ha prevalso la qualità. La qualità di tutti: docenti, personale ATA e, primi fra tutti, gli allievi. Si è confermato il valore della nostra scuola, esempio di grande collaborazione e armonia. Non posso che essere  orgogliosa di questa nostra partecipazione!”

Con la consapevolezza e l’entusiasmo di un consolidato lavoro di squadra, docenti e allievi rinnovano l’appuntamento per il prossimo Blue Sea Land!

Prof.ssa Caterina Giacalone