Mazara. 16 “eccellenze” premiate in una splendida serata organizzata dall’associazione “Il Canto del Marrobbio”

Sedici Eccellenze mazaresi sono state premiate nel corso di una serata di gala organizzata dall’associazione “Il Canto del Marrobbio”, presieduta da Sabrina Asaro in collaborazione con Paolo e Nicola Giacalone dell’azienda “Rosso di Mazara”. Il numeroso pubblico ha applaudito personaggi del mondo del giornalismo , dell’arte, della canzone, dello sport. Tutti mazaresi che non risiedono, magari, a Mazara ma che portano in alto il nome della città. Nello scenario delle cantine Gazzerosse, in una calda sera di fine luglio, sono sfilate le sedici eccellenze in un luccichio di luci, colori e filmati posti in una semplice ed essenziale scenografia. La serata presentata da Massimo Minutella ha visto, oltre alla premiazione delle 16 eccellenze mazaresi che si sono distinte nel mondo nei vari settori, anche la presenza della cantante Silvia Mezzanotte e del musicista Mauro Carpi. Un evento di grande spessore ed eleganza, curato nei minimi dettagli. Questi i premiati: Luigi Caiazzo, Direttore Generale della Fondazione IRCCS – Istituto Nazionale Tumori di Milano; Giovanni Tumbiolo, Presidente del Distretto della Pesca di Mazara del Vallo – COSVAP; S.E.R. Monsignor Vito Rallo, Nunzio Apostolico in Rabat (Marocco); Maurilio Di Natale, già Primario di Cardiochirurgia dell’ospedale di Potenza; Omar Giacalone, max espressione tennistica della città – ranking ATP n. 325; Massimiliano Bucca, Coach e Team Manager della Federazione Sport Sordi Italiani; Giuseppe Sciacca, Campione Italiano di 400 metri Marcia FISDIR; Francesco Asaro, Bronzo ai Campionati Italiani Tennis Tavolo FISDIR; Elisabetta Tumbiolo, scrittrice, redattrice Donna Moderna Magazine, Giorgio Mulè, giornalista e direttore di Panorama Magazine; Antonino Cusumano, scrittore, redattore e presidente dell’Istituto Euro-Arabo; Salvatore Cordova, Responsabile Pianificazione Strategica Ferrari; Carmen Bonsignore, Senior Designer Leather Goods Woman LOUIS VUITTON; Carla Favata, coreografa, regista e direttrice della scuola di danza Dance Works; Rosario Lisma, attore teatrale, televisivo e cinematografico; Alessandro Marino, maestro in discipline musicali e pianoforte. Parte del ricavato della serata è stato devoluto alla Comunità per Minori l’Orchidea. Gli ospiti presenti sono stati intrattenuti con una cena che ha avuto come prodotto principe il Gambero Rosso di Mazara del Vallo, cucinato dallo chef Paolo Austero e i vini delle Cantine Gazzerosse. Il Presidente dell’Associazione Sabrina Asaro “si augura che questa sia solo la prima di tante fortunate edizioni, in quanto le eccellenze mazaresi nel territorio sono veramente innumerevoli”.