Mazara. 12 voti favorevoli ed un astenuto: non passa la mozione di sfiducia al Sindaco. Assenti il Sindaco, la giunta e gli 11 consiglieri di maggioranza

Il consiglio comunale di Mazara del Vallo, tornato a riunirsi ieri, ha discusso e votato la “Mozione di sfiducia al Sindaco ai sensi degli art. 22 e 22 bis dello Statuto comunale”.

Presenti alla seduta i soli consiglieri comunali proponenti la mozione ed il presidente del consiglio comunale.

Al voto finale (era necessario per l’approvazione il voto favorevole di almeno 15 consiglieri comunali – il 60% dei 24 componenti il consiglio) si è astenuto il presidente del consiglio comunale Gancitano mentre  hanno votato favorevolmente 12 consiglieri su 13 presenti:

Giorgio Randazzo, Girolamo Billardello, Maurizio Pipitone, Antonella Coronetta, Stefania Marascia, Giuseppe Palermo, Cesare Gilante, Giuseppe Bonanno, Pietro Marino, Enza Chirco, Nicola Norrito e Ilenia Quinci.

La mozione di sfiducia pertanto non è passata non avendo ottenuto il quorum necessario dei 15 voti.

 

23 gennaio 2023

 

 

==============================

Comune di Mazara del Vallo – Ufficio Stampa

Salvatore Ettore Bruno