Marsala: controlli sulla movida. un arresto e tre denunce dei carabinieri

Durante lo scorso fine settimana, i Carabinieri di Marsala hanno condotto un servizio di controllo straordinario del territorio al fine di garantire l’ordine e la sicurezza pubblica nei luoghi maggiormente interessati dalla movida, soprattutto nel centro storico della città.

Nel corso delle attività sono state denunciate tre persone, in particolare un extracomunitario 23enne per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio in quanto trovato in possesso di alcune dosi di hashish e marijuana ed una somma contante di € 145, verosimilmente provento dell’attività delittuosa.

Inoltre, durante i controlli alla circolazione stradale, altri due giovani marsalesi sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Marsala, rispettivamente per guida reiterata senza patente e guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e alcool.

Nella rete dell’Arma, è caduto anche un noto pregiudicato marsalese di 42 anni, che risultato evaso dalla propria abitazione cui era ristretto agli arresti domiciliari per reati di droga. Dopo alcuni minuti di ricerche è stato rintracciato e arrestato tra le vie del centro città.