Lo Scacco Club Mazara sul podio ancora una volta e vola in finale al Gran Prix Garibaldi Trophy

Grande entusiasmo per gli scacchisti mazaresi entrati nella finale del Gran Prix Garibaldi Trophy torneo internazionale a squadre che ha visto la partecipazione di 38 squadre in rappresentanza di dodici nazioni. La manifestazione organizzata con il patrocinio del Comune di Mentana adesso entra nella fase finale che si disputerà a partire da mercoledì tre marzo sulla piattaforma di lichess.org. Si assicura il trofeo la squadra che ottiene più punti sulla disputa di quattro tornei che assegnano dal primo al sedicesimo posto da 35 punti a scalare fino a un punto. Delle sedici le formazioni finaliste, otto son italiane: Circolo Alessandrino, Scacchi Barese, Ultima Frontiera, Franciacorta, Avamposto Garibaldino, Scacchi Sarzana, Don Pietro Carrera e Scacco Club Mazara (quest’ultime siciliane). Poi anche Fantastic trio (Serbia), Dajak (Ucraina),  Guillon (Cuba), Chess Moroccan (Marocco), Riocuartensi (Argentina), Tournois Regulier (Francia), Colegas de Kike (Spagna), Events Lichess (Angola).

Ottima la condotta di gara della formazione mazarese nei sette turni di qualificazione. I bravi maestri Gylevich, Amato, Napoli, Gueci, Passerotti, Dino, hanno garantito una stabilità tecnica che ha permesso a molti giovani di disputare il loro primo incontro internazionale. In particolare il bravo Paolo Giametta riuscito ad entrare in formazione al primo turno. Anche questa volta sarà possibile seguire gli incontri in diretta collegandosi alla piattaforma lichess.org nei prossimi mercoledì a partire dal 3 marzo con inizio alle ore 21.