IRONMAN European Championship Frankfurt 2017 con la partecipazione di 7 atleti del triathlon Mazara

Ci sono azioni che diventano imprese ancora prima di compierle solo per averle immaginate e ci sono persone che oltre ad immaginarle, le imprese le compiono con i fatti che come sempre parlano per loro.

A partecipare all’IRONMAN European Championship Frankfurt 2017, prova unica del campionato europeo, sono stati 7 atleti del triathlon Mazara che indubbiamente hanno già scritto, a prescindere dai risultati, una pagina di storia dello sport Mazarese e Siciliano, di cui senza ombra di smentita rappresentano la punta di diamante.

A compiere l’impresa sono stati Il Capitano Andrea Ingargiola, Pietro Paladino, Andrea Scavone, Nicola Ingargiola, Anna Spina, Tony Quinci  e Matteo Campo, tutti finisher.
La massacrante competizione che prevede 3,8 Km. di nuoto, 180 Km. di Bici e 42,195 Km. di corsa ha visto la partecipazione dei migliori atleti mazaresi del Trihatlon Mazara, a dimostrare la loro strepitosa forza e grandezza, il fatto di essere stati determinati a mantenere fede ad una promessa, in una sfida cosi grande dove l’imperativo è stato sempre lo stesso: non mollare mai fino alla fine.

Lo splendido risultato è stato ottenuto grazie ad una curata e attenta preparazione che è durata 9 mesi, sfidando le condizioni meteo impervie, dopo aver “macinato” kilometri su Kilometri nuotando, pedalando, correndo, dopo mesi di levatacce per allenarsi e poi arrivare in tempo al lavoro, dopo mesi di rinunce e di regimi alimentari controllati:

Gli Ironmen di Mazara del Vallo hanno portato al termine la loro Grande SFIDA dell’IRONMAN European Championship Frankfurt 2017 facendo registrare tempi di tutto rispetto, primo della lista il Capitano Andrea Ingargiola che con uno strepitoso 10:28:11 realizza il miglior tempo dei mazaresi, a seguire Tony Quinci ,atleta mazarese in residente Spagna, che chiude con 11:24:03 seguito ad una manciata di secondi da Pietro Paladino con un crono complessivo di 11:24:45; Il Dottore Matteo Scavone malgrado i fastidi di un infortunio fino alla vigilia risulta autore di un ‘ottima gara e chide le tre frazioni in 11;28:32, seguito dal Prof. Nicola Ingargiola che con l’ennesima prova di grande regolarità è finisher con 11:47:01 mentre a seguire la coniuge Wonder Woman Mazarese Anna Spina che a 12:27:09 taglia la linea del traguardo. L’invulnerabile 65enne Zio Matteo Campo chiude la sua sfida con il tempo complessivo di 13:54:35.

La vittoria dell’ IRONMAN European Championship Frankfurt 2017 è andata al tedesco Sebastian Kienle che si aggiudica il titolo europeo tra gli uomini con il tempo totale di 07:41:42 e precede il connazionale  Andi Boecherer che termina la gara in 07:46:06. Terzo è lo svizzero  Patrick Nilsson che chiude le tre frazioni in   07:50:16.

Nella gara al femminile, l’austriaca Sarah Crowley vince con il tempo totale 08:47:58 00 e precede  la Britannica Lucy Charles che chiude in 08:51:50 e la belga Alexandra Tondeur finisher in 08:59:55.

Si conferma ancora una volta la grande qualità degli atleti del TRIATHLON Mazara, che in una gara così impegnativa si sono misurati con grande determinazione con atleti di calibro internazionale ben figurando e hanno dimostrato tutta la loro competitività.

 

Gianni Di Matteo