Alcamo, bambino aggredito da un rottweiler mentre gioca: denunciato il proprietario del cane

Paura ieri mattina ad Alcamo: un bambino di 10 anni è stato aggredito da un Rottweiler mentre si trovava in un piazzale vicino casa insieme al nonno. Il cane, senza guinzaglio e privo di museruola, ha scavalcato la recinzione e si è scagliato contro il piccolo che stava giocando con lo skateboard ferendolo al viso.

Vani i tentativi del nonno che ha cercato in tutti i modi di interporsi tra il piccolo e l’animale, che ha mollato la presa solo dopol’arrivo del padrone.

Il bambino che con un ambulanza è stato trasportato presso l’ospedale di Villa Sofia di Palermo, da cui è stato dimesso con 20 giorni di prognosi e alcuni punti di sutura.

FONTE GDS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *