Trovato a Campobello di Mazara il terzo covo di Matteo Messina Denaro: fino a giugno ha vissuto accanto a Giovanni Luppino

I poliziotti del Servizio centrale operativo hanno scoperto un altro covo a Campobello di Mazara, il terzo, in cui avrebbe vissuto il boss Matteo Messina Denaro.

Si tratta di un appartamento al civico 260 di via San Giovanni. Ad aprire l’immobile alla polizia è stato il fratello del proprietario: quest’ultimo da 40 anni vive in Svizzera.

Il terzo covo è stato perquisito ed è vuoto. L’appartamento è in vendita. Al civico 262, dunque proprio accanto, abita Giovanni Luppino, l’autista che ha accompagnato Matteo Messina Denaro alla clinica La Maddalena e che ieri, nel corso dell’interrogatorio di garanzia ha detto di avere conosciuto Matteo Messina Denaro con il nome di Francesco quale cognato di Andrea Bonafede, almeno questo gli riferì lo stesso Bonafede, ora si scopre che per un periodo avrebbero vissuto fianco a fianco.

In quest’ultima abitazione Matteo Messina Denaro avrebbe vissuto fino a giugno, poi il trasloco alla casa in via Cb 31.