Tre Fontane. Non era un ordigno bellico, abrogata ordinanza della Capitaneria di Porto

Il Capitano di Fregata (CP) Enrico Arena, Capo del Circondario Marittimo di Mazara del Vallo, aveva emesso in data 11 novembre 2022,  l’Ordinanza n° 55/2022 inerente la segnalazione relativa alla presenza di un presunto ordigno bellico nello specchio acqueo antistante in località di Tre Fontane (Comune di Campobello di Mazara), successivamente, a seguito del rapporto di COMSUBIN, è stata dichiarata la non pericolosità per la pubblica incolumità e che la rimozione dell’oggetto non può essere effettuata in quanto trattasi di manufatto cementizio infangato di eccessive dimensioni, pertanto abroga la suddetta ordinanza per il venir meno delle esigenze di sicurezza e dei motivi di interdizione.