Trapani. Nel 2016 ha creato panico in Città, si aprono le porte del carcere per un noto pregiudicato trapanese

I Carabinieri della Stazione di Trapani Principale hanno arrestato un pregiudicato trapanese classe 53, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trapani, dovendo espiare una pena di 12 anni di reclusione per reati di rapina, estorsioni, furti e danneggiamenti commessi a Trapani nel 2016.
Il 69enne, in atto sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Trapani, espletate le formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.