“Sicilitudini” a Petrosino, domenica appuntamento a Torre Galvaga. In calendario “Sciasciando”, narrazioni tratte da “Il Mare Colore del Vino” di Leonardo Sciascia

Si terrà domenica prossima (16 agosto) il secondo dei tre appuntamenti con “Sicilitudini”, l’iniziativa artistico-culturale promossa dall’Associazione Otium-_Casadamiani di Marsala nell’ambito delle manifestazioni estive 2020. Alle ore 18.30, alla Torre Galvaga (c/da Triglia Scaletta) andrà in scena “Sciasciando”, narrazioni tratte dalla raccolta di racconti brevi “Il Mare Colore del Vino” di Leonardo Sciascia.

L’installazione alla Torre Galvaga è curata da cinque giovani artisti, che intesseranno voce e musica per raccontarci i tre racconti scelti: Il lungo viaggio, Filologia e Il mare coloro del vino. Le voci narranti saranno: Francesca Melluso, Stefano Parrinello, Francesco Vittorio Pellegrino. Per gli intermezzi musicali: Carlo Barbera alla chitarra e Roberto Giacinto Pellegrino alla fisarmonica.

Info e prenotazioni: l’accesso allo spettacolo è gratuito previa necessaria prenotazione tramite Sms o WhatsApp al numero 348.4766456, fino ad esaurimento posti e nel rispetto delle norme anti-Covid. Per raggiungere Torre Galvaga verrà attivato un bus navetta che farà la spola con il locale Dabadà sulla strada statale 114. Per usufruire di tale servizio è necessario prenotarsi.

Il terzo e ultimo appuntamento con “Sicilitudini” è in programma il 23 agosto.

 

comunicato stampa