Scacchi: Il mazarese Pietro Mattarella vince l’open nazionale di Petrosino

Nell’ambito del primo Festival di scacchi svoltosi con diciotto partecipanti a Petrosino, ancora in evidenza i giovani mazaresi dello Scacco Club Mazara del presidente Agata Di Stefano.  La manifestazione alla sua prima edizione è stata organizzata dalla Lilybetana scacchi in collaborazione con “Eventi” di Francesco Lupo. Per i mazaresi il risultato più importante è stato ottenuto nell’open nazionale dove sul filo di lana con quattro vittorie e un pareggio finale Pietro Mattarella ha superato per spareggio tecnico il bravo Dario Errera di Marsala, terzo Francesco Miosi di Palermo.

Altra importante soddisfazione arriva dall’esordiente Vincenzo Adamo che dopo l’emozione iniziale infila quattro vittorie e si piazza al secondo posto dietro ad Antonio Lombardo.

Nella foto da sn. Pietro Mattarella e Vincenzo Adamo