Scacchi. Ieysaa Bin-Suhayl ottimo secondo posto ai nazionali under 20

Si è infranta sullo scoglio Gabriele Lumachi, la possibilità di raggiungere la vetta del maestro mazarese Ieysaa Bin-Suhayl. I 164 punti di differenza hanno fatto la differenza tecnica e dopo un inizio di partita tranquillo nel medio Lumachi è riuscito a imporsi e vincere. Per il mazarese rimane la soddisfazione di essere partito sesto sulla griglia di partenza e di essere arrivato sul podio superando altri due maestri Fide. Soddisfazione allo Scacco Club per questo traguardo raggiunto che fa da esempio per la giovani leve e che si ripeterà il prossimo anno. Adesso Ieysaa ritorna ai suoi studi all’università di Singapore e ne riparliamo per le prossime festività.