Riconoscimento della carta del docente ai docenti precari. La Uil Scuola Rua Trapani, con lo studio legale Truglio, vince ricorso al tribunale di Marsala

Accolto il primo gruppo di ricorsi presentati al tribunale di Marsala dalla Uil Scuola Rua Trapani, con il patrocinio dell’avvocato Francesco Truglio, per il riconoscimento anche ai docenti precari del diritto di percepire l’importo stabilito ogni anno con la carta del docente, riservata soltanto ai docenti di ruolo, da spendere in attività di formazione e in materiale di supporto alla didattica.

“Considerato il successo dell’iniziativa – spiega il segretario generale Uil Scuola Rua Trapani Fulvio Marino – sono già depositati e sono in corso di deposito ulteriori ricorsi, sia al tribunale di Trapani sia a quello di Marsala. Una sentenza importante, per la quale non posso che esprimere soddisfazione a nome della Uil Scuola Rua, che anche attraverso questa azione legale vuole essere vicina ai lavoratori e tutelarne i diritti. Chi volesse aderire al ricorso può ancora farlo gratuitamente compilando il seguente form: https://forms.gle/4HmYYwsNpynfHS7EA”.

Dott.ssa Damiano Chiara

Uff. Stampa UIL Trapani