Pietro Vellutato ritorna a ricoprire la carica di presidente del centro culturale “Giuseppe Napoli”

Pietro Vellutato,  più volte Consigliere Comunale e Assessore del Comune di Mazara del  Vallo negli anni della prima repubblica, è stato rieletto  Presidente del Centro Culturale e Ricreativo “Giuseppe Napoli”.  L’elezione è avvenuta  il 13 gennaio del c.a.. Per Vellutato,  già Presidente del Centro “Giuseppe Napoli” nel 2016,  si tratta di una conferma  alla guida del Direttivo del Sodalizio, di cui è nota l’intensa attività Sociale e Culturale. A comporre il Consiglio Direttivo del Centro Culturale, oltre al Presidente  Vellutato sono stati chiamati: Vice Presidente il Sig. Giuseppe La Grutta –  Cassiere il Cap. Mario Asaro e segretario ad interim lo stesso Presidente, mentre nella qualità di Consiglieri fanno parte il Geom. Filippo Armato,  il Sig. Antonino Ingargiola – il Dott. Baldassare Scaturro e Mario Monaco.  Mentre per quanto riguarda la composizione del Collegio Sindacale ne fanno parte: il sig. Giacomo Maiorana Presidente Sindaco, Ignazio Bertuglia Prof. e Lgt. Giuseppe Romano  Sindaci effettivi.

Appena eletto, Pietro Vellutato ha ringraziato tutti  per la fiducia che ancora una volta  gli hanno accordato,  presentando il programma di attività per il corrente anno, che vede tra le priorità: l’impegno nel sociale, organizzando come ogni anno tornei ludici legati all’antica tradizione della boccetta, scopa,  scacchi e quadrangolari di calcio e calcetto, sia presso la sede dell’ Associazione  che in locations esterne. Il Sodalizio si propone inoltre una serie di incontri con l’ Amministrazione Comunale, quella Provinciale e tutte le Istituzioni che possono avere un ruolo attivo nell’impegno Sociale,  al fine di organizzare convegni sulle tematiche dell’artigianato, della sanità, dell’edilizia, dell’agricoltura, della pesca e su tutte le tematiche d’impegno per la comunità tutta. Negli anni passati il Centro “Giuseppe Napoli”, attraverso incontri con l’ Amministrazione locale ha indicato molte priorità d’intervento, interagendo e stimolando i rappresentanti Amministrativi locali per inserire nel piano triennale ma anche e soprattutto nel piano di intervento annuale opere  per la comunità Mazarese non ultima, dietro molte sollecitudini del nostro Sodalizio finalmente a breve verrà alla luce l’allargamento del casello della via Mongitore, immobile già acquisito al patrimonio del  comune ed inserito nel piano annuale delle opere pubbliche. Tutto ciò, lo si deve alla grande insistenza del nostro “Centro Culturale G. Napoli “ di cui andiamo fieri per la sensibilità che le Amministrazioni hanno mostrato dietro ai nostri suggerimenti.

IL PRESIDENTE

Rag. Pietro Vellutato