Parco nazionale delle Egadi e del litorale trapanese. Legambiente chiederà al Ministero di avviare subito un tavolo tecnico per avviare il percorso

Nell’ambito del progetto PrezioseXNatura, Legambiente Sicilia ha organizzato un incontro dibattito, al museo Pepoli di Trapani, in cui ha presentato la proposta sul Parco nazionale delle Egadi e del litorale trapanese.

Riteniamo utile partire dalla proposta fatta dalla Provincia nel 2010 – ha spiegato Gianfranco Zanna, presidente di Legambiente Sicilia – che prevede di mettere insieme il territorio delle isole Egadi, della Riserva naturale orientata Saline di Trapani e Paceco e della Riserva naturale dell’Isola dello Stagnone. Questo deve essere il punto di partenza”.

All’incontro erano presenti tutti i Sindaci del territorio interessato, la Sovrintendenza di Trapani, ed i direttori della Riserva orientata Saline di Trapani e Paceco e dell’Area Marina protetta Isole Egadi.

Hanno tutti condiviso questa base di partenza e Legambiente chiederà al Ministero di avviare subito un tavolo tecnico per avviare il percorso.

5 marzo 2022

L’ufficio stampa