Nuovi vertici alla Seus 118. Ugl Salute Sicilia: “Innumerevoli questioni da affrontare per i lavoratori e per il servizio garantito ai siciliani”

Sulla nomina del nuovo Consiglio di amministrazione della Seus 118 interviene con una dichiarazione la federazione regionale Ugl Salute Sicilia. “Al presidente Riccardo Castro ed ai consiglieri scelti dal socio unico vogliamo esprimere le nostre sincere congratulazioni ed un augurio di buon lavoro – dicono il segretario regionale Carmelo Urzì ed il coordinatore regionale del comparto emergenza e urgenza Giovanni Ferraro. Ringraziamo il presidente della Regione siciliana, Renato Schifani, che nei tempi previsti ha assicurato alla partecipata regionale una governance ben definita, con la quale ci auguriamo di instaurare un rapporto di collaborazione che sia proficua nell’interesse dei lavoratori e del servizio garantito ai siciliani. Sono innumerevoli le questioni da affrontare – concludono Urzì e Ferraro – a cominciare dalla contrattazione di secondo livello per l’applicazione degli articoli contrattuali non ancora applicati, passando per l’inquadramento contrattuale dei lavoratori, per finire con il necessario potenziamento dell’organico. Per questo auspichiamo un incontro nel più breve tempo possibile (riprogrammando la convocazione del tavolo tecnico posticipata) perchè siamo già pronti al dialogo per il bene della Seus.”

 

Ugl Salute – Federazione regionale Sicilia