Mercoledì Seap-Sigel Marsala Volley – Volley Soverato. Torna un “classico” di serie A2

Alle giovani azzurre di Bracci la 4^giornata di andata nel girone “B” riserva la sfida, non verificatasi nella scorsa edizione di A2, ad una storica formazione habitué di queste categorie: il Volley Soverato. Le “cavallucce marine” del presidente Matozzo, che si preparano alla prima trasferta della stagione, proprio quest’anno hanno tagliato il traguardo delle tredici partecipazioni di fila nella categoria e, relativamente, a questi ultimi anni sono di tutto il Sud-Italia quelle con maggiori presenze sui taraflex rosa della serie A. Al “Fortunato Bellina” ci si dovrà aspettare una contendente in fiducia e con un cammino finora da imbattuta (nelle prime due apparizioni cinque i punti raccolti, frutto di due vittorie interamente tra le mura amiche e una al tie-break all’esordio con l’altra siciliana Messina, ndc), dopo che con il minimo sforzo ha chiuso domenica la propria partita al meglio di tre set con avversaria 3M Perugia. Volley Soverato, che in organico annovera l’ex di turno Courtney Rose Schwan (a Capo Lilibeo, via Lardini Filottrano, nella seconda parte della sfortunata stagione 2018/2019 di A2 culminata con la retrocessione sul campo in B1 previa disputa della Pool Salvezza dell’allora team capitanato da Veronica Angeloni), è un altro sestetto che come la Seap-Sigel Marsala Volley ha usufruito del proprio turno di riposo, precisamente alla 2^giornata di andata. Assieme alla Schwan, la pariruolo del 2000 Linda Giugovaz (ex Roma in A2 e Perugia in B1) e Piia Korhonen, opposto finlandese con un’esperienza maturata in questi campionati diverse stagioni fa con Olbia, sono altri elementi da tenere in considerazione. Le biancorosse sono allenate da Luca Chiappini, ex allenatore “storico” di Anthea Vicenza che è riuscito a traghettare dalla B1 alla A2, e finanche guida tecnica del libero fulignate oggi a Marsala Maria Chiara Norgini, avuta in terra veneta alle sue dipendenze proprio nella scorsa edizione di seconda serie nazionale.

Da parte locale, da annotare che solo nel mese di novembre le lilibetane (mercoledì sera incluso) saranno di scena in tre occasioni interne. Una sorta di venuta in soccorso che il calendario ha voluto dare con le azzurre che hanno ripreso il giorno dopo la sconfitta con Roma il consueto lavoro settimanale e proseguiranno nella preparazione fino alla mattina di mercoledì.

Nel frattempo, è tornato a parlare Marco Bracci, capo-allenatore della Seap-Sigel Marsala. In quello che rappresenta il momento del prepartita in direzione di un nuovo incontro casalingo, il tecnico di Fucecchio ha tenuto ad esternare:

Se alcuni aspetti, meccanismi finora tardano ad essere riproposti alla perfezione per come vorremmo, è perché andiamo in palestra apposta per lavorare e migliorarci. In particolare l’auspicio, a partire da mercoledì con Soverato con il quale ci equivaliamo, è potere affrontare la nostra partita con una qualità maggiormente differente, cosa che l’ultima avversaria (Roma ndr) nella scorsa uscita non ci ha permesso di fare. Quello che chiedo alle atlete è solo pensare a riuscire a giocare bene e con ritmo“.

La diretta dell’evento sportivo è visibile in simulcast su Volleyball World Tv e sul canale YouTube “Volleyball World Italia“, grazie al supporto prestato da LaTr3 – Canale 211 DT. Al commento in telecronaca Vito Bono e Rossana Giacalone. Altri modi per seguire l’andamento in tempo reale dell’incontro saranno l’aggiornamento punto a punto consultabile dal sito della Lega Volley Femminile (www.legavolleyfemminile.it) o dalla pratica app “Livescore – Lega Volley Femminile”.           

Mercoledì 9 novembre il via alle ostilità alle ore 18.00 verrà dato dagli arbitri Giovanni Giorgianni e Roberto Guarneri, ambedue di Messina.

 

UFFICIO STAMPA SEAP-SIGEL MARSALA VOLLEY