Mazara. Riaprono i siti museali cittadini. Torna fruibile al Civic Center la mostra “I Trionfi del regno di Sicilia”

Dopo lo stop per l’emergenza Covid, riaprono da oggi al pubblico i siti museali cittadini Teatro Garibaldi e Collegio dei Gesuiti. Saranno aperti e fruibili gratuitamente nel rispetto delle prescrizioni sanitarie, tutti i giorni comprese le domeniche dalle ore 8,40 alle ore 14 e dalle ore 16 alle ore 19. I festivi (il 15 agosto) dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 16 alle ore 19.

– Mostra “I Trionfi del regno di Sicilia”. Torna inoltre fruibile al Civic Center (ex carcere) di corso Vittorio Veneto la mostra grafico pittorica “I Trionfi del Regno di Sicilia” a cura degli architetti Mario Tumbiolo e Mario Giubilato dell’Accademia Selinuntina di Scienze, Lettere ed Arti, che era stata inaugurata lo scorso primo marzo e pochi giorni dopo sospesa per l’emergenza sanitaria.

Si tratta di una mostra di opere grafiche (carte illustrate, tarocchi) del prof. Paolo Asaro, composta da 78 tavole aventi come tema il periodo storico che va dalla fondazione del Regno di Sicilia nel 1130 d.c. fino all’epoca di Federico II di Svevia  (dagli Altavilla agli Hohenstaufen).

La mostra, che sarà fruibile fino al 16 luglio negli stessi giorni ed orari degli altri siti museali, è inserita in una serie di eventi culturali dal tema “La Sicilia ed il Medioevo” che prevede un ciclo di conferenze, anch’esso avviato a marzo e subito interrotto per l’emergenza Covid, che riprenderà nella prima settimana di luglio (il programma dettagliato sarà reso nei prossimi giorni).

Nei giorni ed orari d’ufficio (dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 14) sarà inoltre fruibile la galleria d’arte contemporanea Santo Vassallo nel complesso Filippo Corridoni.

Come noto, il Museo regionale del Satiro Danzante (di competenza dell’Assessorato regionale dei Beni Culturali) è stato riaperto al pubblico sabato scorso.

 

Mazara del Vallo, 26 giugno 2020

 

comunicato stampa