Mazara del Vallo. Risanamento e Restauro conservativo dell’Arco Normanno, la società Edison sponsorizzerà gli interventi con 122mila euro La restante parte del restauro di 50mila euro oltre Iva sarà finanziata dal Comune

Sarà la società Edison Rinnovabili spa a sponsorizzare con un finanziamento parziale del valore di 100mila euro oltre Iva l’intervento di restauro e risanamento conservativo dell’Arco Normanno (resti del Castello Normanno).

La società Edison, che recentemente ha realizzato nella contrada Messer Andrea (zona est della Città) un parco eolico da 45 mega watt, ha partecipato all’avviso pubblico emanato dal dirigente del settore tecnico arch. Falzone lo scorso mese di agosto proponendo il finanziamento di 100mila euro oltre Iva a titolo di sponsorizzazione. Il primo avviso emanato nel mese di maggio per il finanziamento totale del progetto ammontante a circa 150mila euro era andato deserto. Nel secondo avviso è stata prevista la possibilità di una sponsorizzazione anche parziale.

Il metodo del restauro di beni architettonici e storici mediante sponsorizzazione è prevista sia dal Codice dei Beni Culturali che dal Codice dei Contratti Pubblici ed è stato già attuato recentemente a Mazara del Vallo con il restauro della statua-fontana del Consagra nella piazza Mokarta, grazie alla sponsorizzazione delle imprese Chiraema e Marino Rosario.

Il progetto di fattibilità tecnico-economica è stato elaborato, su incarico dell’amministrazione, dall’architetto Michele Caldarera ed approvato dalla Giunta municipale guidata dal sindaco Salvatore Quinci  con delibera n, 43 del 27 aprile 2022, per una previsione di investimento complessivo di circa 150mila euro.

L’attuazione dello stesso progetto di restauro, subordinata alle autorizzazioni di legge, prevede un tempo di esecuzione di circa 24 mesi. Dopo la stipula del contratti di  sponsorizzazione i tempi per l’avvio dei lavori dovrebbero essere di circa 6 mesi, sia per l’affidamento della progettazione definitiva che per l’affidamento dell’appalto.

Convenzione per parco eolico. La sponsorizzazione degli interventi di restauro dell’Arco Normanno, da parte della società Edison, è autonoma ed aggiuntiva rispetto all’accordo per la compensazione ed il riequilibrio ambientale stipulato tra il Comune ed Edison per la realizzazione del parco eolico a Mazara del Vallo.
In base alla convenzione stipulata nei mesi scorsi (vedi delibera di giunta)  a fronte del 3% annuo che la società corrisponderà per un periodo di 29 anni, calcolato sul fatturato della cessione di energia proveniente dall’impianto eolico di Mazara del Vallo, la società corrisponde a titolo di anticipazione al Comune un importo di 500mila euro. Tale importo verrà utilizzato dal Comune per l’acquisto di 3 mini bus elettrici, una minicar elettrica al servizio del cimitero comunale ed interventi ambientali.

18 novembre 2022

Comune di Mazara del Vallo – Ufficio Stampa

Salvatore Ettore Bruno