Mazara del Vallo. Imu, approvate le aliquote e le detrazioni per il 2022. Via libera del Consiglio alla proposta di Giunta per l’attuazione delle misure correttive con incremento dello 0,05% delle aliquote. Ok anche a 8 debiti fuori bilancio

Si è conclusa la seduta di prosecuzione del Consiglio Comunale di Mazara del Vallo.

Imu

Con 12 voti favorevoli e tre contrari il Consiglio ha dato il via libera alla proposta di Giunta relativa alle aliquote e detrazioni Imu per l’anno 2022 per l’attuazione delle misure correttive previste dalla deliberazione della Corte dei Conti.

In particolare viene previsto un incremento dell0 0,05% per quanto riguarda l’aliquota ordinaria, quella per abitazioni a disposizione, l’aliquota per unità immobiliari ad uso produttivo del gruppo catastale D (di cui la quota pari allo 0,76% è riservata allo Stato), l’aliquota dei terreni agricoli e quella delle aree fabbricali, che passano dallo 0,96% all’1,01%.

Rimangono invariate rispetto alle precedenti aliquote, quella dello 0,6% per abitazione principale e relative pertinenze dette comunemente di lusso (solo categorie A/1, A/8 e A/9) e quella dello 0,5%  per abitazione principale e relative pertinenze ex IACP e alloggi sociali. In questi casi l’Imu è dovuta al netto della detrazione di 200 euro che rimane confermata. Invariate infine anche l’aliquota Imu dello 0,1% per i fabbricati rurali ad uso strumentale e l’aliquota dello 0,25% per i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati.

“Le nuove aliquote/detrazioni Imu – si legge nella relazione illustrativa e nella proposta di Giunta approvata dal Consiglio comunale –  unitamente ad un incremento della base imponibile per effetto dell’attività accertativa, determinano un aumento di gettito Imu stimato in 600mila euro. Inoltre – si legge ancora nella relazione illustrativa – viene quantificato in 150mila euro il maggiore gettito che deriva dall’attività accertativa riferita alle aree edificabili”.

 

Debiti fuori bilancio

Via libera del Consiglio comunale anche ad 8 debiti fuori bilancio.

 

03 marzo 2022

 

 Ettore Bruno