Mazara del Vallo. Donata al Comune un’opera di Flavio Prestifilippo

Flavio, un bimbo con autismo, ha 9 anni,  ed è un artista in erba, i cui quadri e creazioni intrisi di colori vivaci hanno già conquistato centinaia di persone. Il gruppo Fb “Flavio_Art Gallery” conta oltre 800 iscritti ove sono postate foto che riproducono opere di Flavio. Il giovane è anche l’autore della copertina del libro di fiabe “C’era na vota c’era” di Antonella Marascia, segretario generale della Città metropolitana di Palermo e già segretario generale del Comune di Mazara del Vallo.
I genitori, Patrizia Spedale e Carmelo Prestifilippo, sono due avvocati mazaresi che hanno scelto di affrontare in modo aperto e coraggioso la condizione di bambino speciale di Flavio, innanzitutto consentendogli di esprimere attraverso i quadri la sua creatività ed i suoi sentimenti. Carmelo e Patrizia hanno scelto di far conoscere Flavio attraverso la sua arte.
Oggi Flavio ed i suoi genitori sono stati accolti al Palazzo di Città dal presidente del consiglio comunale Vito Gancitano e dal presidente della IV Commissione consiliare Ilenia Quinci.
La famiglia Prestifilippo ha fatto dono al Comune di un quadro di Flavio che è stato subito collocato nell’ufficio di presidenza. “Ci tenevamo a questo incontro – hanno detto Gancitano e Quinci consegnando a Flavio il crest cittadino – anche per il messaggio positivo che la famiglia Prestifilippo invia con il suo vivere quotidiano a tutte le famiglie che affrontano una disabilità o una patologia”.

10 novembre 2022

==============================
Comune di Mazara del Vallo – 
Ufficio Stampa

Salvatore Ettore Bruno