Mazara. Coordinamento e monitoraggio Patto per la Lettura

Con determinazione n. 4/2023 il sindaco Salvatore Quinci ha proceduto alla nomina del tavolo tecnico di coordinamento e monitoraggio del “Patto per la Lettura del Comune di Mazara del Vallo: Leggere per vivere”. I vari rappresentanti sono stati designati per ogni categoria dai sottoscrittori del Patto.

Questi i componenti:

Germana Abbagnato (Assessore alla Cultura del Comune di Mazara del Vallo);  Renato Alongi (Rappresentante della Soprintendenza ai BB.CC. di Trapani); Emilia Oretano (Biblioteca Comunale); Francesca Battista (Rappresentante delle Librerie/case editrici); Rita Gianformaggio (Rappresentante degli enti organizzatori rassegne letterarie); Marjlena Cipolla (Rappresentante della Diocesi); Francesco Mezzapelle (Rappresentante dei Giornalisti); Teresa Guazzelli (Rappresentante delle scuole primarie); Antonia Misuraca (Rappresentante delle Associazioni Culturali); Annalisa Gallo ( Rappresentante dei cittadini volontari); Silvana Rosa Lentini (Rappresentante delle scuole secondarie di secondo grado); Eleonora Pipitone (Rappresentante delle scuole secondarie di primo grado).

L’iniziativa “Patto per la Lettura” promossa dall’amministrazione comunale con la deliberazione di Giunta n.81/2022 ha l’obiettivo di costituire una rete di collaborazione permanente sul territorio favorendo scambi culturali e promuovendo la lettura individuale e diffusa.

Grazie all’iniziativa del Comune ed all’adesione al Patto per la Lettura, Mazara del Vallo è stata inserita all’interno del circuito del Ceppel (Centro per il libro e la lettura – Istituto Autonomo del Ministero della Cultura). Ciò consentirà di partecipare alle iniziative ed anche ai bandi indetti dallo stesso Ceppel e dalla Direzione Generale Biblioteche e diritto d’autore.

Aderire al Patto è ancora possibile e senza data di scadenza.

Links: deliberazione di giunta e modello di adesione – determinazione Tavolo tecnico

11 gennaio 2023