Marsala. Viale Piave ritorna pedonale. Grazie all’accordo tra il Parco archeologico Lilibeo e il Comune di Marsala riapre la storica arteria che porta al mare

 “Oggi è un giorno storico per Marsala, perché possiamo dire che il Parco archeologico Lilibeo diventa finalmente il parco urbano della città. La riapertura del Viale Piave, dopo quasi vent’anni è, infatti, un traguardo a lungo atteso che consentirà a tutti di poter attraversare e vivere il parco archeologico e il contesto naturalistico presente al suo interno. La convenzione siglata tra la direttrice del parco archeologico e il sindaco di Marsala ci permette anche di continuare a tenere aperta la “Plateia Aelia”, un altro luogo di grande importanza. Quello odierno è un punto di partenza, che permette di potenziare l’offerta culturale complessiva della città, nella considerazione che la cultura deve essere il motore di un grande processo di sviluppo che parte dalle peculiarità dei singoli territori. È questa la giusta direzione”.
Lo ha detto ieri pomeriggio l’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana Alberto Samonà presenziando, all’ingresso del viale Piave, alla firma della convenzione tra il direttore del parco archeologico Lilibeo Marsala, Annamaria Parrinello, e il sindaco di Marsala, Massimo Grillo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *