Marsala. Ordinanza del Sindaco Massimo Grillo sull’apertura del Cimitero nei giorni 1 e 2 novembre

Giorno 2 Santa Messa in suffragio di tutti i defunti celebrata dall’arciprete Don Marco Renda

 

Martedì e mercoledì della prossima settimana, 1 e 2 novembre, ricorrenze di Ogni Santi e dei Defunti, il Cimitero Urbano di Marsala sarà meta di tanti cittadini che renderanno omaggio ai loro cari defunti. In vista di questa importante ricorrenza l’Amministrazione Grillo ha disposto, con apposita ordinanza, una serie di accorgimenti per fare in modo che tutto si svolga in tranquillità e in piena sicurezza. Col provvedimento amministrativo vengono preliminarmente disposti gli orari di apertura e chiusura del Cimitero secondo il seguente calendario:

  1. sabato 29 ottobre – chiusura totale per pulizia straordinaria;
  2. domenica 30 ottobre – apertura dalle ore 7:00 alle 13:00;
  3. lunedì 31 ottobre – apertura dalle ore 7 alle 14,00;
  4. giorni 1 e 2 novembre – apertura dalle ore 7:00 alle 17:00.

E proprio in attesa di questa sentita ricorrenza il Sindaco ha anche disposto unitamente agli assessori Arturo Galfano e Michele Milazzo, la manutenzione straordinaria del sacrario con la sistemazione e cura del verde e con la pulizia di strade e marciapiedi. Inoltre il Settore Spl attraverso Futura Ambiente garantirà la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, costituiti prevalentemente da fiori secchi e accessori, in maniera continuativa e senza interruzioni dalle ore 7:30 alle ore 17:30 nei giorni 1 e 2 novembre.

Per quanto attiene agli altri servizi saranno le Associazioni di Volontariato a effettuare l’assistenza ai portatori di handicap, nonché il primo soccorso in caso di malessere anche con l’ausilio di una autoambulanza che sosterà nell’area antistante l’ingresso di piazzale Ugo Foscolo. Dal canto suo la Polizia municipale disporrà la viabilità nella zona adiacente al cimitero e l’accesso nei parcheggi con le auto. All’interno del cimitero sarà vietato:

  1. occupare il suolo antistante i loculi con sedie, cavalletti e altro materiale ingombrante;
  2. l’accensione indiscriminata dei ceri e di altri corpi illuminanti che, comunque, potrà essere fatta osservando le opportune cautele e precauzioni.

E mercoledì 2 novembre nel piazzale dove vi è il Monumento alle Vittime marsalesi della tragedia aerea di Ustica si terrà, con inizio alle ore 10,30, la tradizionale solenne concelebrazione eucaristica in suffragio di tutti i defunti che sarà presieduta dall’arciprete, Don Marco Renda. In caso di pioggia la Santa Messa verrà celebrata nella Chiesa dell’Itria.

 

Nino Guercio – Capo Ufficio Stampa