Il marsalese Francesco Silvano eletto nel consiglio nazionale Uilcom

Il marsalese Francesco Silvano, 58 anni, è stato eletto componente del Consiglio nazionale della Uilcom in occasione del sesto congresso nazionale di categoria tenutosi oggi a Terrasini.

Ai lavori, che hanno visto la conferma alla carica di segretario generale Uilcom di Salvo Ugliarolo, ha preso parte tra gli altri il segretario generale Uil Pierpaolo Bombardieri.

Silvano è già componente dell’esecutivo regionale Uilcom Sicilia e responsabile territoriale della Uilcom per la Provincia di Trapani.

“Sono lusingato per la prestigiosa elezione al consiglio nazionale Uilcom – afferma Silvano – ruolo che mi impegnerò ad assolvere con serietà e con impegno nella consapevolezza della responsabilità che mi viene affidata nel rappresentare i lavoratori del territorio trapanese nei tavoli romani”.

Silvano è sindacalista di lunga esperienza nel settore delle Tlc,  dello spettacolo, dei  cartai, dei grafici, della Rai e Mediaset oltre che delle Emittenze private.

“Durante il mio intervento – aggiunge – ho focalizzato l’attenzione su vari temi, dai call-center allo stato sociale, concentrandomi soprattutto sul delicato tema delle pensioni. Dopo un’ampia articolazione dell’argomento, specificandone le ragioni, non posso che affermare che non è pensabile e nemmeno sostenibile che i lavoratori possano/debbano andare in pensione a 67 anni. È necessario rimettere in discussione la Legge Fornero e che presto si possa riformare, con il prossimo governo, la stessa in maniera strutturale e favorire compiutamente il ricambio generazionale nei luoghi di lavoro assumendo giovani con contratti a tempo indeterminato come, di recente, viene fatto in Spagna al fine di poter assicurare condizioni economiche tali da poter permettere ai lavoratori di progettare un futuro migliore e con maggiore serenità”.

A Silvano gli auguri di buon lavoro da parte del segretario generale Uil Trapani Tommaso Macaddino a nome della Uil Trapani tutta.

 

 

Dott.ssa Damiano Chiara

Uff. Stampa UIL Trapani