Il Futsal Mazara si aggiudica la battaglia con il Tiki Taka. Gialloblu a punteggio pieno

Il Futsal Mazara continua a stupire e fa quattro su quattro fra campionato e coppa. L’ultima vittima, in ordine di tempo, è l’ostico Tiki Taka Palermo che questo pomeriggio, dopo un’ora di battaglia sportiva, si è arreso per 4-2 alla truppa mazarese. Una vittoria preziosa che permette alla squadra del Presidente Maggio di rimanere in testa alla classifica a punteggio pieno.

Ad inizio gara Mister Bruno sfodera il quartetto spagnolo delle meraviglie, Saul-Costi-Joselillo-Morales, insieme alla garanzia Sugamiele fra i pali. L’avvio è subito dirompente, tanto da mandare in tilt pure una squadra ben organizzata come i verdeblu di mister Salvo Rizzo. Ad Joselillo bastano appena tre minuti per apporre il primo sigillo sulla gara e mettere subito in chiaro le sue intenzioni di giornata. A vantaggio acquisito arriva la mossa di Mister Bruno che non ti aspetti. Il Mazara passa al quinto di movimento e Sugamiele lascia per un attimo i panni da portiere ed indossa quelli dell’assistman, per il tap-in facile facile ancora di Joselillo. Il Tiki Taka è nel pallone ed all’11’ perde Musso per un fallo a gioco fermo su Joselillo che gli vale il rosso diretto. Poco prima dell’intervallo c’è gloria anche per Buscaglia, che infila il 3-0 con il quale le due formazioni vanno al riposo. Nel secondo tempo la squadra ospite sale immediatamente in cattedra e, dopo neppure un minuto, trova il primo gol della gara con Giannola, bravo ad approfittare di un’uscita sbagliata dei gialloblu che erano tornati al quinto di movimento. Il gol cambia l’inerzia della gara, con il Tiki Taka decisamente più arrembante rispetto alla prima frazione. I gialloblu sbagliano diverse occasioni sotto porta ed al 19’ della ripresa sono già al quinto fallo commesso. Tre minuti più tardi i verdeblu conquistano un tiro libero che capitan Romano realizza per il momentaneo 3-2. Ma a chiudere definitivamente la contesa ci pensa Joselillo che, al minuto 27’, realizza la sua tripletta personale per il definitivo 4-2.

Al triplice fischio la festa è stata tutta per la squadra gialloblu che oggi ha dimostrato di saper incantare con giocate sopraffine, ma anche di sapere soffrire quando è necessario. Una vittoria importante impreziosita dalla bella cornice di pubblico che questo pomeriggio ha risposto in maniera significativa, dimostrando fra l’altro grande trasporto ed attaccamento.

 

TABELLINO

FUTSAL MAZARA: Sugamiele, Liuzza, Figuccio,  Evola (K), Farina, Saul, Costi, Joselillo, De Marco, Ferracane, Morales, Buscaglia.
All. Vincenzo Bruno

TIKI TAKA PALERMO: Di Paola, Ciolino, Romano (K), Quinario, Cutrona, Perona, La Barbera, Campisi, Musso, Immesi, Baucina, Giannola.
All.
Salvo Rizzo

ARBITRI: Gaspare Giarratano (Agrigento) – Mario Daniele Luparello (Agrigento)

MARCATORI: 3’ pt, 8’ pt, 27’ st Joselillo (M), 25’ pt Buscaglia (M), 1’ st Giannola (T), 22’ st Romano (T).

NOTE: al minuto 11’ Musso (T) viene espulso per comportamento antisportivo.

 

 

 

Ufficio Stampa
Mazara del Vallo, 17/09/2022