I Trikke e Due al Cine Teatro Rivoli di Mazara del Vallo: sabato 5 novembre

Enzo Amato Màs e Nicola Anastasi: “Siamo stra-felici di portare dopo tre anni di restrizioni il nostro cabaret nei teatri. Quest’estate, finalmente, abbiamo ‘abbracciato’ il nostro pubblico…”



Marsala – E si riparte. Il gruppo comico siciliano Trikke e Due, dopo il grandissimo e fortunatissimo tour estivo, riparte con gli spettacoli nei teatri e al chiuso. Il primo appuntamento sarà al Cine Teatro Rivoli di Mazara del Vallo, sabato 5 novembre alle ore 21.30, con lo spettacolo “Cumpà, a Cantaro?”. Sul palco, oltre al duo formato da Enzo Amato Màs e Nicola Anastasi, ci sarà la formazione al completo, con Mirella Maggio e Donatella Montalbano.

Una serata in allegria, con la comicità semplice, immediata e brillante che ha fatto divertire migliaia di spettatori in tutta la Sicilia. Una serata da non perdere assolutamente, piena di risate e allegria.

I marsalesi Enzo e Nicola: “Siamo stra-felici di portare dopo tre anni di restrizioni il nostro cabaret nei teatri. Quest’estate, finalmente, abbiamo ‘abbracciato’ il nostro pubblico nelle piazze e negli eventi live. Pubblico che è notevolmente cresciuto nell’ultimo periodo grazie al grandissimo successo dei video su TikTok e su Reel di Facebook. In poche parole ci hanno riconosciuto in ogni parte della Sicilia ma anche nel resto d’Italia”.

“E’ stata una sensazione strana perché facciamo spettacoli da oltre 25 anni e questa popolarità improvvisa non ce l’aspettavamo proprio. E’ incredibilmente bello però. Bello perché entriamo nelle vite delle persone portando allegria e risate nelle case, nei luoghi di lavoro, durante i viaggi, le vacanze…”.

“Ma il 2022 è stato un anno importante anche per il debutto a Sicilia Cabaret Off, su Antenna Sicilia abbiamo visto i ‘Padri tifosi’ in diverse puntate. Un’altra esperienza molto bella e formativa. Siamo stra-contenti per la scuola che abbiamo fatto con gli autori del programma comico più famoso della Sicilia. Ci siamo formati ancora di più. I video TikTok nascono anche e soprattutto da questa esperienza. Il fatto di usare poco il siciliano nasce anche dal lavoro che abbiamo fatto al teatro ‘Al Convento’ di Palermo per tanti mesi. Lo studio e l’applicazione ripaga sempre”.

“Fino a fine settembre siamo stati impegnati in Sicilia e in Calabria e adesso abbiamo anche diversi spettacoli nel resto d’Italia per la stagione invernale. E stiamo preparando la già annunciata commedia teatrale scritta da Lorenzo Pasqua (autore di Sicilia Cabaret)”.

Info e biglietti: 392.2419114