Gruppo Mascio Treviglio vs 2B Control Pallacanestro Trapani 86-70

Gruppo Mascio Treviglio vs 2B Control Trapani 86-70

Parziali: (20-13; 42-36; 64-57; 86-70).

 

Gruppo Mascio Treviglio: Langston 22 (9/14, 0/0), Lupusor 13 (4/4, 0/1), Miaschi 12 (4/4, 1/5), Rodriguez 11 (3/5, 1/5), Reati 11 (1/2, 3/3), Potts 10 (2/4, 2/6), Venuto 3 (1/4 da tre), D’Almeida 2 (1/2), Bogliardi 2 (0/1, 0/2), Sacchetti (0/1 da tre), Agbortabi ne.

Allenatore: Michele Carrea.

 

2B Control Trapani: Childs 25 (10/13, 0/2), Wiggs 14 (2/9, 1/5), Taflaj 9 (2/2, 1/1), Mollura 8 (4/9, 0/1), Palermo 6 (0/2, 2/4), Massone 4 (1/9, 0/1), Tomasini 3 (0/3, 1/2), Biordi 1, Guaiana (0/1, 0/2), Basciano ne.

Allenatore: Daniele Parente.

 

Arbitri: Caforio, Pazzaglia, Perocco.

 

 TREVIGLIO. Prima sconfitta stagionale per la 2B Control Trapani che ha perso il confronto esterno con Treviglio con il risultato finale di 86 a 70 in una gara in cui i granata hanno sempre rincorso. Trapani era riuscita a portarsi in vantaggio 56-57 alla fine della terza frazione ma i padroni di caso hanno immediatamente piazzato un break di 20-5 che ha indirizzato l’andamento del match. La squadra di coach Daniele Parente paga la poca produttività in fase offensiva, con soli due giocatori in doppia cifra, al contrario dei sei atleti di Treviglio.

 

1° QUARTO: Coach Parente schiera il quintetto formato da Palermo, Wiggs, Tomasini, Mollura e Childs. Carrea risponde con Rodriguez, Miaschi, Potts, Reati e Langston. La gara inizia con il canestro realizzato da Langston, a cui risponde Childs da sotto. Potts scaglia la prima bomba del confronto, ancora Childs è preciso e realizza un gioco da tre punti. Potts e Mollura realizzano dalla media, mentre Rodriguez si alza dai 6,75 metri. Dalla stessa distanza, Potts mette a segno il suo ottavo punto personale, mentre il canestro di Rodriguez porta Parente al time-out (5’ 15-7). Childs fa due su due ai liberi, mentre Wiggs fa due su tre. Childs e D’Almeida appoggiano da sotto, mentre Venuto realizza da tre punti, che chiude la frazione sul 20 a 13.

 

2° QUARTO: Il gioco riprende con la schiacciata di Langston, mentre i granata rispondono con i canestri di Taflaj e di Mollura. Reati si alza dai 6,75, mentre i liberi di Lupusor portano il vantaggio di Treviglio in doppia cifra (13’ 27-17). Mollura, Langston e Taflaj si fanno valere in area, con coach Carrea che chiama un minuto di sospensione (14’ 29-23). Il gioco riprende con il canestro di Langston, mentre il contropiede di Miaschi porta Parente al time-out (16’ 33-23). Langston è preciso dalla lunetta, mentre Childs alza il gancio mancino. Langston, in virata, appoggia al vetro i due punti, mentre Miaschi fa uno su due ai liberi. Wiggs prova a reagire con una bomba, ma ancora Miaschi realizza da sotto. Childs realizza un gioco da tre punti, mentre Lupusor e Massone sono chirurgici dalla lunetta. La tripla di Taflaj allo scadere manda le squadre agli spogliatoi sul 42 a 36.

 

3° QUARTO: Dopo la pausa lunga, Wiggs realizza due liberi, mentre Rodriguez in penetrazione va a segno. Ancora Wiggs in allontanamento è preciso, così come Langston dalla media. Wiggs raggiunge la doppia cifra personale, mentre Miaschi corregge il tentativo di Venuto. Al canestro di Langston risponde Tomasini con la tripla dall’angolo, mentre Massone inchioda la schiacciata che porta Carrea al time-out (24’ 50-47). Al canestro di Langston risponde Childs, con una nuova schiacciata. Langston fa due su due dalla lunetta, ma ancora Childs è preciso da sotto, mentre Taflaj realizza i liberi del meno uno (27’ 54-53). Lupusor appoggio da sotto, Biordi fa uno su due ai liberi, mentre Palermo realizza la tripla del vantaggio granata (28’ 56-57). Lupusor realizza un gioco da tre punti, mentre Reati scaglia una nuova bomba e Bogliardi fa due su due ai liberi. Il quarto termina sul 64 a 57.

 

4° QUARTO: La gara riprende con la tripla di Palermo, mentre Rodriguez risponde con due liberi. Childs è preciso dalla media distanza, Lupusor alza il gancio, mentre Rodriguez appoggia il canestro che porta Parente al time-out (35’ 70-62). Reati porta il vantaggio dei padroni di casa in doppia cifra, mentre Luposor e Miaschi ancora da sotto sono precisi e Parente si gioca le ultime opportunità con un time-out (36’ 76-62). Wiggs fa uno su due ai liberi, mentre la tripla di Miaschi chiude il match anticipatamente. Il finale poi sarà 86-70.

 

Dario Gentile – Responsabile Comunicazione Pallacanestro Trapani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *