Erice: 84enne turista americano si allontana dal gruppo e si perde. Ritrovato dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Erice, nella giornata di ieri, si sono attivati nei soccorsi di un turista ultraottantenne smarritosi per le vie del borgo.

L’allarme giungeva verso l’ora di pranzo quando una guida turistica segnalava l’assenza, al raduno di fine visita, di un turista di 84 anni americano che si era allontanato dal gruppo non presentandosi all’appuntamento prefissato dinanzi il pullman in partenza per Trapani. Non avendo con se il telefono cellulare non c’era possibilità di rintracciarlo, motivo per il quale era stato richiesto l’intervento degli uomini dell’Arma.

Il Comandante, unitamente ad una pattuglia della Stazione di Erice, dopo aver preso contatti con la guida turistica e la moglie dell’uomo, avendo avuto nei dettagli tutti gli estremi su aspetto fisico vestiti e abitudini si mettevano sulle tracce dell’84enne.

Setacciate tutte le vie del borgo medievale l’uomo veniva ritrovato dai Carabinieri dopo circa 2 ore dalla segnalazione seduto sulla scalinata della chiesa di San Cataldo, in buono stato di salute ma decisamente lontano da quello che era il luogo di ritrovo del gruppo di turisti.

Raggiungeva la moglie e i compagni di viaggio grazie ai Carabinieri che ringraziava calorosamente per la fondamentale assistenza prestata.

 

 

Trapani, 18 ottobre 2022