È l’ex calciatore Omolade l’uomo trovato morto a Palermo, ha giocato col Torino e in Sicilia

È un ex calciatore nigeriano Omolade Oluwaehegun Akeem, 39 anni, l’uomo morto ieri mattina in via Martoglio a Palermo. Dal 2000 al 2012 ha giocato nelle squadre di calcio a Treviso, nel Torino, nel Novara, nella Reggiana, nel Gela, nel Barletta e poi Mazara, Ribera chiudendo la carriera nell’Altofonte. Chiusa la carriera il calciatore è rimasto a Palermo e per qualche anno ha lavorato anche in eventi musicali.

«Era molto ben voluto – raccontano gli amici – Era una persona sempre disponibile. Ha fatto tanto bene in questi anni Omalade Akeem. In questi giorni era affaticato e aveva dolori alla gamba. Ieri mattina un amico lo stava portando in ospedale quando si è sentito male. L’amico ha chiamato i soccorsi per l’ex calciatore non c’è stato nulla da fare».  Per accertare le cause del decesso è stata disposta l’autopsia.

Fonte GdS