Denunciato 20enne dai Carabinieri di Castellammare del Golfo: trovato in possesso di due proiettili

I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà una persona per l’ipotesi di reato di detenzione abusiva di munizioni.

In particolare, i Carabinieri hanno fermato ad un posto di blocco un 20enne di origini straniere, mentre si trovava alla guida della propria autovettura, per un ordinario controllo alla circolazione stradale.

Durante la verifica dei documenti, l’atteggiamento del 20enne ha destato i sospetti dei militari operanti, che lo hanno ritenuto eccessivamente nervoso, e ciò li ha indotti a procedere ad una perquisizione veicolare.

A conclusione di tale attività, i Carabinieri hanno rinvenuto due proiettili cal.9×21 occultati in un vano portaoggetti dello sportello lato passeggero.

Dagli ulteriori accertamenti svolti, il munizionamento trovato è risultato essere illecitamente detenuto dal giovane.

Le indagini degli inquirenti proseguono al fine di raccogliere ulteriori riscontri investigativi.