Coronavirus. Ieri in Sicilia sfiorati i 400 nuovi positivi e 8 decessi. In Italia nuovo record, 8.804 nuovi positivi e 83 decessi

Altro record, il quinto consecutivo, in Sicilia: 399 contagi in 24 ore, mai un numero così alto. In un solo giorno ben otto i morti (uno dei quali non ancora registrato nel bollettino), triste record da marzo: cinque in provincia di Palermo, uno nel Messinese e uno nell’Agrigentino. Quattordici sono migranti dell’hotspot di Lampedusa. Altri 24 ricoveri, 21 in regime ordinario e tre in terapia intensiva, per un totale di 520 malati in ospedale. Il totale dei decessi nell’Isola tocca così quota 350. Attualmente i positivi sono 5.487 (+300), 4.967 (+21) le persone in isolamento domiciliare, mentre i ricoverati sono 468 (+21), dei quali 52 (+3) in terapia intensiva. I casi totali, dall’inizio della pandemia, toccano il numero di 10.691. Sono 92 i guariti rispetto a mercoledì.

Sono 8804 i nuovi casi di coronavirus in Italia. Lo rende noto il ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 83 decessi. Da ieri sono stati eseguiti 162.932 tamponi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 586, con un incremento di 47 unità. Per quanto riguarda le singole regioni, picco di nuovi casi in Lombardia (+2067), 1127 in Campania e 1033 in Piemonte. Nel Lazio 594 nuovi riscontri da ieri; Molise la meno contagiata (+30).

 

GDS/ADNKRONOS