Convocazione Consiglio Comunale di Mazara del Vallo in seduta ordinaria per il giorno 7/11/2022, 24 i punti all’ordine del giorno

Il Presidente, Vito Gancitano, ha convocato una seduta ordinaria del Consiglio Comunale di Mazara del Vallo per il 7 novembre alle ore 16:00

ORDINE DEL GIORNO
1. Lettura e approvazione dei verbali delle sedute precedenti.
2. Comunicazioni, svolgimento delle interrogazioni e interpellanze.
3. Riconoscimento debito fuori bilancio a seguito di sentenza n.16/22 del Giudice di Pace di Marsala nella causa Curatolo Vincenzo c/Comune di Mazara del Vallo.
4. Riconoscimento debito fuori bilancio a seguito di sentenza n.313/21 del Giudice di Pace di Marsala nella causa Braham Bouchnk Hanene c/Comune di Mazara del Vallo.
5. Riconoscimento debito fuori bilancio a seguito di sentenza n.72/22 del Giudice di Pace di Marsala nella causa Maggio Cristoforo Francesco c/Comune di Mazara del Vallo.
6. Riconoscimento debito fuori bilancio a seguito di sentenza n. 101/22 del Giudice di Pace di Marsala nella causa Ingargiola Caterina c/Comune di Mazara del Vallo.
7. Riconoscimento debito fuori bilancio a seguito di sentenza n.16422 del Giudice di Pace di Marsala nella causa Giacalone Matteo c/Comune di Mazara del Vallo.
8. Riconoscimento debito fuori bilancio a seguito di sentenza n. 123/22 del Giudice di Pace di Marsala nella causa Foggia Michele c/Comune di Mazara del Vallo.
9. Riconoscimento debito fuori bilancio a seguito di sentenza n.168/22 del Giudice di Pace di Marsala nella causa Bucca Giuseppe c/Comune di Mazara del Vallo.
10.Riconoscimento debito fuori bilancio a seguito di sentenza n.141/22 del Giudice di Pace di Marsala nella causa Gancitano Pietro Enzo c/Comune di Mazara del Vallo.
11. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, comma 1, lett e) del D.Lgs. 267/2000 – Ditta IM. EL. TEL. 2 Benigno – Lavori di svuotamento acqua pozzetto tramite motopompa a scoppio e riparazione tubazione in acciaio presso l’acquedotto San Miceli.
12. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, comma 1, lett e) del D.Lgs. 267/2000 – Ditta IM. EL. TEL. 2 Benigno – Lavori di rifacimento manto stradale.
13. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, comma 1, lett e) del D.Lgs. 267/2000 – Ditta Nova Servizi s.r.l.s. – lavori di fornitura e collocazione interruttori presso la centrale San Miceli.
14. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, comma 1, lett e) del D.Lgs. 267/2000 – Ditta Edil Sea s.r.l. – Lavori di manutenzione straordinaria per interventi urgenti vari nella rete idrica di Mazara del Vallo.
15. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, comma 1, lett e) del D.Lgs. 267/2000 – Ditta Edil Project s.r.l. – Lavori di somma urgenza di sostituzione parte di condotta idrica via Petrarca angolo via s. Maria di Gesù.
16. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, comma 1, lett e) del D.Lgs. 267/2000 – Ditta O.B. Edil Project s.r.l. . Lavori di riparazione condotta idrica San Miceli e vie cittadine.
17. Riconoscimento debito fuori bilancio a seguito di sentenza n.260/21 del Giudice di Pace di Marsala nella causa Randazzo Sergio c/Comune di Mazara del Vallo.
18. Riconoscimento legittimità di debito nel contenzioso “Ditta Gravel Business s.r.l.” c/Comune di Mazara del Vallo a seguito sentenza Tar Sicilia n. 2470/2021.
19. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194, comma 1, del D.Lgs. 267/2000 – Ditta Asaro Matteo Impianti di attingimento del pozzo comunale Ramisella 3.
20. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194, comma 1, del D.Lgs. 267/2000 – Società MG Trasporti s.r.l. – Servizio di autobotte privata da mc. 30 per il trasporto di acqua potabile presso Borgata Costiera e il quartiere Mazara 2.
21.Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194, comma 1, del D.Lgs. 267/2000 – Impresa Edile Francesco Morello – Lavori urgenti di riparazione condotta idrica via della Regione.
22.Approvazione del nuovo Regolamento comunale per l’erogazione di assistenza economica.
23.Mozione: Mazara maggiori controlli nel territorio per debellare atti vandalici che ledono l’immagine della nostra città.
24. Punto all’ordine del giorno “ Donne, vita libertà sostegno alle donne iraniane”.