Castelvetrano. 60enne travolge e danneggia irrimediabilmente le sbarre del passaggio a livello di via Marinella, denunciato

Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno denunciato un uomo di 60 anni per i reati di danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio per aver travolto e danneggiato irrimediabilmente le sbarre del passaggio a livello di via Marinella. Intorno alle 6.30 di questa mattina, mentre si trovava alla guida della propria vettura, in un momento di distrazione il 60enne andava ad impattare contro le sbarre del passaggio al livello, in quel momento abbassate per consentire il transito del treno, terminando la marcia sui binari. Fortunatamente l’episodio non è coinciso con il passaggio del treno che comunque è giunto a destinazione con notevole ritardo. Le corse successive sono state soppresse o sostituite da autobus che con non poche difficolta hanno cercato di garantire il trasporto di tante persone che dovevano raggiungere il posto di lavoro o altro luogo. Le operazioni di riparazione del passaggio a livello sono state assicurate da personale FF.SS. che alle ore 9.00 circa hanno ripristinato il traffico ferroviario.

 

comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *