Campobello di Mazara. Rimborso servizio di trasporto scolastico studenti scuole superiori: istanze entro il 31 dicembre

Sul sito del Comune di Campobello sono stati pubblicati l’avviso e la modulistica

C’è tempo sino al 31 dicembre per richiedere il rimborso per il servizio di trasporto scolastico degli studenti pendolari frequentanti le scuole secondarie di secondo grado.

Lo rende noto il sindaco Castiglione a seguito della pubblicazione, sul sito istituzionale del Comune, all’indirizzo www.comune.campobellodimazara.tp.it, dell’avviso e della modulistica da compilare al fine di richiedere il contributo, che sarà erogato, in via prioritaria, alle famiglie in condizioni di maggior disagio economico, il cui nucleo familiare abbia un indicatore ISEE pari o inferiore a 10mila e 632,94 euro.

Il contributo sarà erogato alle famiglie, a seguito della presentazione di biglietti o di abbonamento relativi all’anno 2022-23, previa verifica dell’effettiva presenza a scuola degli studenti, secondo l’ordine della graduatoria che sarà stilata dando priorità alle famiglie con reddito ISEE più basso fino all’esaurimento delle somme disponibili assegnate dall’Assessorato Regionale per l’Autonomia Locale e la Funzione Pubblica. Dopo aver soddisfatto le richieste degli aventi diritto alla gratuità del suddetto servizio, eventuali somme residuali del contributo regionale potranno essere destinate a coprire contributi per redditi superiori, secondo differenziate aliquote ISEE disposte dall’Amministrazione comunale.

Gli interessati potranno presentare l’istanza, integrandola di tutta la documentazione richiesta nell’avviso, indirizzandola all’ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Campobello di Mazara, all’indirizzo di posta elettronica protocollo.campobellodimazara@pec.it, oppure presentando la richiesta di contributo all’Ufficio di Protocollo sito nella via Mare n. 2.

La Portavoce

Antonella Bonsignore