Attività Produttive, incontro fra CIFA Trapani e l’Amministrazione di Mazara del Vallo

Il segretario provinciale CIFA Italia, Gaspare Ingargiola, ha incontrato ieri mattina l’assessore ai Servizi alle Imprese e all’Innovazione Smart City del Comune di Mazara del Vallo, Vincenzo Giacalone, e il presidente del Consiglio comunale, Vito Gancitano.

Ingargiola, Giacalone e Gancitano hanno dapprima affrontato la tematica relativa alle linee guida dell’Amministrazione comunale per l’organizzazione della prossima stagione balneare, nella speranza ovviamente del superamento dell’emergenza covid-19. In particolare si è parlato di controlli ordinari e straordinari, vigilanza diurna e notturna delle spiagge, gestione dei parcheggi e trasporti, dotazione di servizi fissi e mobili per la garanzia della sicurezza dei bagnanti in mare e sugli arenili e per la salvaguardia della costa. Contestualmente, a seguito della richiesta della stessa Confederazione circa lo stato dell’arte di un piano per la tutela della costa di competenza al Comune, l’assessore Giacalone ha illustrato il progetto “Save Coast”, per la salvaguardia dall’erosione costiera e per la protezione del litorali mazaresi, finanziabile con i fondi di Agenda Urbana ed inserito nel Piano delle Opere Pubbliche 2021.

Durante l’incontro è stata auspicata anche la necessità di stabilire un calendario unico relativo alle giornate di apertura/chiusura dei panifici nel territorio comunale.

In merito alle tematiche affrontate nel corso del proficuo incontro, l’assessore Giacalone ha accolto alcune proposte avanzate dalla Confederazione C.I.F.A. assicurando al contempo il coinvolgimento di tutte le parti sociali.

Francesco Mezzapelle – Responsabile comunicazione C.I.F.A. Trapani