Un bene confiscato alla mafia a Mazara del Vallo diventa un uliveto super intensivo nel quale utenti del Centro diurno disabili psichici effettuano terapia con l’agricoltura sociale. Inaugurata la fase operativa del progetto “Coltivatori di Legalità” della cooperativa Creativamente, grazie ai fondi del Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo

“Un bene sottratto alla criminalità organizzata, che era una vera e propria discarica a cielo aperto, è stato bonificato, recintato,

Leggi tutto