Trapani calcio, porte aperte per partner e investitori per la squadra

Il Consiglio di amministrazione del Trapani calcio si è riunito stamattina per l’approvazione del bilancio e l’analisi della situazione finanziaria. Ne è scaturito che il gruppo guidato dall’amministratore delegato Maurizio de Simone apre le proprie porte ad eventuali nuovi partner.

Potrebbe essere la chiave legata al chimerico interessamento di un grosso colosso finanziario spagnolo come la Santander, in base alle voci incontrollate che si stanno accavallando nelle ultime ore e che, riguardo ad una importante società iberica, circolarono pure nella scorsa estate.

Già allora, dopo che la famiglia Morace dichiarò di voler vendere la società, si parlò, sempre secondo indiscrezioni, di un eventuale acquirente con sede in Spagna nel caso in cui ci fosse stata una promozione in serie B. Intanto incombono la finale dei play off e la data del 24 giugno nella quale si dovrà procedere all’iscrizione.

fonte gds