Sicilia; variazioni di Bilancio. Barbagallo: creare Fondo unico per sostenere i comuni in dissesto finanziario

“Domani, nell’ambito dell’esame delle variazioni di Bilancio, la II commissione ascolterà il ‘grido di dolore’ dei sindaci degli oltre 50 comuni siciliani in dissesto finanziario: è necessario prevedere un Fondo unico per sostenere gli enti locali in dissesto, pre-dissesto e con debito strutturato in questo momento di difficoltà, con stipendi arretrati e carenza di servizi essenziali ai cittadini ed alle fasce più deboli della popolazione”. Lo dice Anthony Barbagallo, parlamentare regionale del PD.

“Ogni in commissione Territorio e Ambiente il governo ha comunicato di aumentare di 12 milioni di euro il capitolo relativo al dissesto idrogeologico dei corsi fluviali – aggiunge Barbagallo – si tratta di interventi certamente necessari ed urgenti, ma che possono essere effettuati attingendo al Patto per il Sud o ai fondi comunitari, in modo da lasciare queste somme a disposizione del Fondi unico per i comuni in difficoltà finanziarie”.

“Chiedo quindi al governo – conclude Barbagallo – di correggere questa importazione per fare in modo che i due interventi, quello per i comuni in dissesto e quello per la manutenzione dei fiumi, possano essere entrambi attivati senza che uno ‘escluda’ l’altro”.

lunedì 3 dicembre 2018

l’ufficio stampa: francesca bertè 335/5792324   antonello ravetto antinori 339/3118196